Istituto Superiore
di Istruzione Industriale
G. Marconi
Piacenza

I.S.I.I. Istituto Tecnico Industriale / G. Marconi
 
I.S.I.I. Istituto Professionale / L. Da Vinci

I.S.I.I.
I.S.I.I.
G. Marconi
Piacenza



Gara Nazionale Informatica
ECDL: European Computer Driving Licence

La patente europea del computer
Un passaporto per il mondo del lavoro

Referente: Prof.ssa Maria Teresa Cantarelli

Calendario degli esami/consulenza


E’ un programma sostenuto dall’Unione Europea.

CEPIS ne è il garante a livello internazionale, AICA a livello italiano.


L'ECDL è un certificato riconosciuto a livello internazionale attestante che chi lo possiede è in grado di usare in modo adeguato il computer nelle applicazioni standard di uso quotidiano.
Il programma ECDL non è diretto agli specialisti di informatica, ma all'utente comune. Parecchi ormai hanno una certa conoscenza dell'uso di questo strumento, ma molto spesso essa è parziale e frammentaria. Loro stessi non sono in grado di definire a quale livello sanno usare un computer. Serve quindi uno standard di riferimento che possa essere riconosciuto in modo certo dovunque.

La certificazione ECDL costituisce oggi tale standard. E' ormai un passaporto internazionale per il mondo del lavoro ed è considerato credito formativo per l'esame di Stato e per l'Università. E' utile a chi è alla ricerca della prima occupazione, a chi ha il problema di ricollocarsi sul mercato del lavoro ed anche a chi ha già un lavoro ma desidera migliorare la propria posizione.
Per ottenere la Patente il candidato deve superare sette esami che verranno via via registrati su una tessera personale, la Skills Card.
I sette esami coprono le seguenti aree di competenza:

  1. Concetti di base della Tecnologia dell'Informazione
  2. Uso del computer e gestione dei file
  3. Elaborazione testi
  4. Foglio elettronico
  5. Basi di dati
  6. Strumenti di presentazione
  7. Reti informatiche

E' importante sottolineare che, a parte il primo che è di tipo teorico, si tratta di esempi pratici da sostenere operando sul Personal Computer.
L'intento del progetto ECDL è infatti proprio quello di certificare che una persona sa effettivamente utilizzare le applicazioni informatiche più comuni e quindi può essere immediatamente operativa nell'ambiente di lavoro.

Come si ottiene la patente europea del computer?

Il candidato deve acquistare dal Test Center una tessera (Skills Card) e dovrà sottoporsi a 7 esami.
Ogni esame può essere sostenuto presso un qualsiasi Centro accreditato in Italia o all'estero. Quando ha superato tutti gli esami, egli riceve la patente (diploma) da parte dell'ente nazionale autorizzato ad emetterla (in Italia AICA).

Skills Card

  • E' una tessera individuale che riporta i dati anagrafici del titolare e un numero di serie registrato dll'AICA ( Associazione Italiana per l'Informatica ed il Calcolo Automatico), l'ente nazionale di certificazione del programma ECDL

  • Sulla Skills Card vengono via via registrati gli esami superati dal candidato.

  • La Skills Card ha validità tre anni dalla data del rilascio. Successivamente deve essere riacquistata e l'eventuale convalida di esami già sostenuti viene effettuata caso per caso.

  • La Skills Card può essere acquistata da parte di studenti iscritti alla scuola presso il Test Center I.S.I.I. di Piacenza, dietro il versamento di € 30.

Norme per gli esami

  • Gli esami possono essere sostenuti presso un qualsiasi Test Center. Il costo di un esame presso l' I.S.I.I. di Piacenza comporta il versamento di € 10 da parte di studenti iscritti alla scuola e di € 15 da parte di esterni all'atto della prenotazione. La prova non superata comporta la ripetizione dell'esame in altra sessione ed il relativo versamento all'atto della prenotazione.

  • Il candidato, in un'unica giornata può effettuare, presso l' I.S.I.I. di Piacenza, un massimo di quattro prove.

  • I test da superare sono definiti a livello internazionale e sono identici in tutti i Paesi dell'Unione Europea. Le conoscenze teoriche e pratiche per superare i test sono definite nel Syllabus 4.0. (http://www.ecdl.it)

Preparazione agli esami

  • L' I.S.I.I. di Piacenza offre un servizio di consulenza personalizzato di personale esperto, nei propri laboratori e corsi specifici per singoli moduli.

  • La consulenza richiede una prenotazione ed è gratuita per gli studenti ed esterni regolarmente iscritti agli esami.

  • Sono in programma corsi per la preparazione all'esame della Patente del Computer

Calendario degli esami

Informazioni

Per ulteriori e più dettagliate informazioni sui contenuti dei vari moduli consultare i siti AICA (http://www.aicanet.it) ed ECDL (http://www.ecdl.it).


Per l'acquisto della Skills Card e l'iscrizione a corsi ed esami rivolgersi presso la segreteria dell'I.S.I.I in via IV Novembre 122, Piacenza (tel. 0523.714.811) o contattare il responsabile del progetto ECDL (Referente Patente Computer)

I moduli

Modulo 1 - Concetti di base della Tecnologia dell'Informazione
Questo modulo ha lo scopo di verificare la comprensione da parte del candidato dei concetti fondamentali riguardanti le Tecnologie dell'Informazione. Il candidato deve possedere una conoscenza di base della struttura e del funzionamento di un personal computer, sapere cosa sono le reti informatiche, avere l'idea di come queste tecnologie impattano la società e la vita di tutti i giorni. Deve inoltre conoscere i criteri ergonomici da adottare quando si usa il computer, ed essere consapevole dei problemi riguardanti la sicurezza dei dati e gli aspetti legali.

Modulo 2 - Uso del computer e gestione dei file
Lo scopo di questo modulo è di verificare la conoscenza pratica da parte del candidato delle principali funzioni di base di un personal computer e del suo sistema operativo. Il candidato deve dimostrare la sua capacità di eseguire le attività essenziali di uso ricorrente quando si lavora col computer: organizzare e gestire file e cartelle, lavorare con le icone e le finestre, usare semplici strumenti di editing e le opzioni di stampa.

Modulo 3 - Elaborazione testi
Questo modulo verifica la competenza del candidato nell'uso del personal computer come elaboratore di testi. Egli deve essere in grado di effettuare tutte le operazioni necessarie per creare, formattare e rifinire un documento. Inoltre deve saper usare funzionalità aggiuntive come la creazione di tabelle, l'introduzione di grafici e di immagini in un documento, la stampa di un documento per l'invio ad una lista di destinatari.

Modulo 4 - Foglio elettronico
Questo modulo verifica la comprensione da parte del candidato dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente questo strumento. Egli deve saper creare e formattare un foglio di calcolo elettronico, e utilizzare le funzioni aritmetiche e logiche di base. Inoltre è richiesta la capacità di usare funzionalità aggiuntive come l'importazione di oggetti nel foglio e la rappresentazione in forma grafica dei dati in esso contenuti.

Modulo 5 - Basi di dati
Questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo è costituito da due parti. La prima verifica la capacità di creare una semplice base di dati usando un pacchetto software standard. La seconda verifica invece la capacità di estrarre informazioni da una base di dati esistente usando gli strumenti di interrogazione, selezione e ordinamento disponibili, e di generare i rapporti relativi.

Modulo 6 - Strumenti di presentazione
Questo modulo riguarda l'uso del personal computer per generare presentazioni. Al candidato è richiesta la capacità di usare gli strumenti standard di questo tipo per creare presentazioni per diversi tipi di audience e di situazioni. Egli deve saper usare le funzionalità di base disponibili per comporre il testo, inserire grafici e immagini, aggiungere effetti speciali.

Modulo 7 - Reti informatiche
Questo modulo riguarda l'uso delle reti informatiche con il duplice scopo di cercare informazioni e comunicare. Corrispondentemente esso consta di due parti. La prima concerne l'uso di Internet per la ricerca di dati e documenti nella rete; si richiede quindi di saper usare le funzionalità di un browser, di utilizzare i motori di ricerca, e di eseguire stampe da web. La seconda parte riguarda invece la comunicazione per mezzo della posta elettronica; si richiede cioè di inviare e ricevere messaggi, allegare documenti a un messaggio, organizzare e gestire cartelle di corrispondenza.