ISTITUTO STATALE D’ISTRUZIONE INDUSTRIALE

“GUGLIELMO MARCONI”
Via IV Novembre 122 – Piacenza

   "DIVERSA-MENTE"

PROGETTO
Sistema diversa-mente
l’integrazione scuola /formazione professionale  per
l’orientamento di genere



SEMINARIO
delle 
PARI OPPORTUNITA’ DI STUDIO e di LAVORO
13 GENNAIO 2007
AULA MAGNA ISII MARCONI


PRESENTAZIONE


Per il terzo anno consecutivo il nostro Istituto ha  partecipato  al progetto in oggetto, in collaborazione con IAL Emilia Romagna, agenzia formativa di Piacenza.
Si tratta di un progetto per la valorizzazione dell’ottica di Genere,  che intende promuovere  la donna  e  favorire  opportunità paritarie in tutti i contesti: nello studio, nel  futuro lavoro,  nel sociale, nel tempo libero e  nella famiglia.
Sembrano  affermazioni  ormai superate, ma i dati e le informazioni quotidiane non ci confortano, a cominciare dalle seguenti osservazioni:

Nel riflettere su  alcune strategie  per promuovere  la nostra scuola  sul territorio,  affinché le giovani ragazze possano inserirla nelle opportunità di scelta  del proprio percorso di studi secondario, in piena  libertà  e con il sostegno della famiglia e della scuola di provenienza, abbiamo pensato di coinvolgere le nostre studentesse, sicuramente   esperte nell’arte del mettersi quotidianamente in gioco;  infatti    lo hanno  fatto a partire dal momento della scelta di un indirizzo di studi della nostra scuola  e  per questo abbiamo pensato che avrebbero avuto  qualcosa di sicuramente interessante  da raccontare:  la loro  esperienza avrebbe potuto rappresentare  un’importante testimonianza  da trasmettere ad  altre ragazze. Così abbiamo chiesto  la loro collaborazione per realizzare la nostra idea.
Non è parso loro vero di poter lavorare  insieme, senza differenza di classe e di età, per costruire qualcosa che le identificasse in modo eclatante; si sono buttate a capofitto con un entusiasmo irrefrenabile… e noi le abbiamo seguite con altrettanto impegno.


È nata così l’idea  dell’ EVENTO PUBBLICO!  e cioè:


Il Seminario delle
PARI OPPORTUNITA’ DI STUDIO E DI LAVORO




Alcune riflessioni delle nostre studentesse:

Annalisa 
“Spesso la nostra risposta alla domanda “che scuola fai?” viene derisa o comunque appresa con uno sguardo interrogativo, tanto è lontana l’idea di una ragazza all’ITIS …Dall’altra parte poi conosciamo parecchie ragazze frequentanti altri istituti e che al momento della scelta avevano preso in considerazione l’idea di iscriversi al nostro istituto, ma avevano rinunciato quasi in partenza, alcune a causa della disapprovazione dei genitori, altre per la paura del giudizio degli amici, altre per l’angoscia dell’ambiente in cui si sarebbero trovate”

Sara
“A dire il vero siamo anche stanche  di essere viste come le classiche  ragazze che vanno  solo negli istituti prevalentemente femminili. Volevamo  essere in grado di dimostrare che anche le ragazze possono farcela in una scuola prevalentemente maschile, con ovvia maggiore difficoltà, ma ce la si può fare a sopravvivere. E’ come una sfida per noi ragazze verso chi ci limita o in qualche modo non ci crede in grado di resistere”.

Gloria 
“….Tutte ci aspettiamo che l’evento sia una festa dove noi ragazze saremo libere di raccontare la nostra esperienza e cercare di invogliare la gente a guardare con occhi più obiettivi tutte le possibili scelte di studio, e di non “bollare” alcune scuole come “femminili” o “maschili” libere di portare la testimonianza di studentesse non solo  sopravvissute, ma soprattutto di donne e future diplomate in gamba. ….”

Elide 
“….è tempo  di spazzare via il  grigiore  che oscura la nostra scuola alla scelta delle ragazze  e di rendere chiaro che  i nostri studi  sono percorribili dalle ragazze;
lo studio ed il lavoro in ambito tecnico-industriale può essere molto interessante e gratificante per  le giovani donne; ed inoltre, la presenza femminile può portare un valore aggiunto in termini di competenze professionali, trasversali ed umane  al contesto che la accoglie.
La tenacia, la professionalità e la concretezza delle donne consente di far collimare  gli obiettivi  raggiunti con il risultato atteso ….”




“Non ho mai vissuto qualcosa  di altrettanto vertiginoso come l'emozione che mi  viene dal trovarmi a contatto con l'intelligenza femminile...."

Marguerite Duras 

e    tutto il  gruppo “Noi- DiversaMente-Oro”    ISII Marconi




Giovani donne in gamba,  le studentesse   dell’ ISII "MARCONI" di Piacenza. Hanno dato prova che gli obiettivi possono essere raggiunti sfoderando impegno, concretezza, creatività e coraggio.



In questo supporto multimediale ( DVD) è riversata la registrazione del Seminario, resa possibile  grazie alle tecnologie innovative di cui è dotata la cabina di regia  dell’Aula Magna “ , recentemente ristrutturata dall’Amministrazione Provinciale di Piacenza.
Ben felici di accogliervi  in questo splendido scenario: buona visione !










IL GRUPPO DI LAVORO  DIVERSAMENTE   ISII MARCONI  di PIACENZA


LE STUDENTESSE LE DOCENTI
Mary Audaci
Gabriela Agalliu
Sara Audaci
Olga Budan Iulta
Valentina Conca
Giada Eurosi
Elide Groppi Muñoz
Annalisa Pancini
Michela Perotti
Gloria Pilotto
Barbara Raponi
Sonia Ronda
Ecaterina Sesan
Maria Mercedes Vacas Guerrero
Carla Montaretto
Rosanna Marinelli
Mariangela Rabboni
Maria Elisa Galli - referente per ISII

Vittorio Dodi  - tecnico audio video - ISII





Roberto Zintl -   consulente  IAL

CAPITOLI

(utilizzare internet explorer)

Introduzione al seminario del D.S.  I.S.I.I.
Gian Paolo Binelli
Illustrazione del progetto a cura di Roberto Zintl dello IAL
CISL
Presentazione delle ragazze Estratti di films selezionati dalle ragazze Lavoro esposto dalle ragazze
Considerazioni da parte del D. S. dell'I.S.I.I. Gian Paolo Binelli Intervento della consigliera provinciale di parità  Mariarosa Susani Intervento dell'assessora alle pari opportunità del comune di Piacenza Manuela Bruschini Intervento della Ing. Michela Polichetti  Intervento della imprenditrice Mariangela Spezia
Intervento della Ing. Marieta Motosan Il patto per la donna proposto dalle ragazze Risposta del D. S. Gian Paolo Binelli al patto per la donna Ringraziamento da parte delle Ragazze Presentazione filmato "femminile e maschile" realizzato da Bruno Bozzetto


DOCUMENTI ALLEGATI:

Sintesi progetto isii (doc)


Saluto da parte dell'assessora regionale Paola Manzini (pdf)

Statistiche itis (power point)

Statistiche interviste (power point)

Patto per la donna (doc)

Depliant finale (doc)